Servizio Legale Antidiscriminazione

SIDIMA offre gratuitamente ai propri soci, in tutta Italia:
1° Consulenza Legale
Lettera di diffida

Molti ostacoli che le persone con disabilità affrontano quotidianamente (luoghi inaccessibili, assenza di servizi…), talvolta dandoli per scontati, secondo la normativa in realtà costituiscono discriminazioni (L. 67/2006).

In questi casi, far rispettare i propri diritti non è difficile quanto si crede. Ad esempio, è possibile far abbattere una barriera architettonica, rendere accessibile una stazione dei treni, andare in gita scolastica a pari condizioni dei compagni, e così via.

foto stretta di mano genericaSpesso una lettera dell’avvocato o una mediazione stragiudiziale sono sufficienti a risolvere il problema e a ottenere un eventuale risarcimento per la discriminazione subita. Senza nemmeno arrivare all’udienza da un giudice.
Gli avvocati del Servizio Legale SIDIMA offrono gratuitamente ai soci una consulenza (anche telefonica o via skype) e la prima lettera di diffida. Possono inoltre proseguire l’assistenza nelle fasi stragiudiziale e giudiziale a condizioni vantaggiose.

Per informazioni o per richiedere una consulenza legale: info.sidima@gmail.com

Theme by Anders Norén