Disability Manager

Disability Manager sono professionisti che lavorano nel campo della disabilità. Questa figura è stata introdotta in Italia nel 2009, con il “Libro bianco su accessibilità e mobilità urbana” a cura del tavolo Tecnico istituito tra Comune di Parma e Ministero del Lavoro, della salute e delle Politiche Sociali.

Quella di Disability Manager, più che una professione in sé, è una “competenza” aggiuntiva che può integrare una professionalità preesistente: architetto, avvocato, assistente sociale, terapista occupazionale e così via. Il ruolo del Disability Manager quindi può cambiare molto, anche in base ai diversi contesti di lavoro: enti locali, ospedali, aziende.

Formazione

Per diventare Disability Manager non c’è un percorso formativo unico, né esiste attualmente un Albo Professionale. Per alcuni anni, l’Università Cattolica di Milano ha attivato un Corso di Perfezionamento per Disability Manager. Purtroppo, per l’anno accademico 2016/17 il corso non sarà attivato.
Anche la SIDIMA organizza e promuove occasioni formative sul tema.

Lavoro

Attualmente i Disability Manager sono stati assunti da ospedali (come quello di Motta di Livenza – TV), aziende e comuni (come Parma e Alessandria).
SIDIMA lavora costantemente per promuovere la conoscenza di questa figura e favorirne l’assunzione nelle diverse istituzioni.

Theme by Anders Norén